Excel: calcola con i tempi: queste formule sono necessarie

In Excel, puoi formattare il contenuto delle celle come preferisci. Quindi puoi indicare che è una data o un'ora. Se vuoi aggiungere o rimuovere un'ora specifica dall'ora, questo è facilmente possibile anche in Excel.

Excel: calcola con i tempi: queste formule sono necessarie

Come calcolare i tempi in Excel

Se hai creato una tabella in Excel e desideri che determinate informazioni vengano calcolate, le funzioni dell'applicazione possono aiutarti. È del tutto possibile calcolare con date o un'ora. Non è necessario utilizzare funzioni specifiche, perché il formato dell'ora riconosce anche la sottrazione e l'aggiunta.

  1. Se in entrambe le celle ci sono momenti che desideri aggiungere, puoi collegarli con un "+". A tale scopo, immettere "= A1 + A2". Se l'ora è "1:6" nella cella A45 e "2:9" nella cella A30, il risultato è "16:15".
  2. In alternativa, puoi anche utilizzare la funzione SOMMA sulle celle.
  3. Tuttavia, se il tuo calcolo supera il limite di 24 ore, devi comunque formattare la cella del risultato. Se A1 legge "12:45" e A2 "15:30", con la semplice aggiunta si ottiene il risultato "4:15". Fai clic sul risultato e vai su "Formato" nella barra in alto e poi su "Formato celle".
  4. Ora seleziona "Personalizzato". In "Tipo" puoi ora specificare il formato dell'ora che preferisci. Confermare con "Ok" per applicarlo alla cella.