Excel: calcola gli straordinari: ecco come è possibile

Con il programma per fogli di calcolo Excel di Microsoft, non solo è possibile calcolare i prezzi, ma anche i tempi non sono un problema. Ad esempio, puoi facilmente fare in modo che Excel calcoli il tuo straordinario. Tutto ciò di cui hai bisogno è la tabella appropriata e alcune semplici funzioni.

Excel: calcola gli straordinari: ecco come è possibile

Come calcolare gli straordinari in Excel

Con Excel, il modo migliore per calcolare gli straordinari è in una tabella separata.

  1. Aggiungere i titoli "Data", "Inizio lavoro", "Fine lavoro", "Pausa", "Ore" uno dopo l'altro nella prima riga.
  2. Ora fai clic con il tasto destro del mouse sulla cella sotto Data e seleziona "Formato celle".
  3. Nella scheda "Numero", seleziona il termine "Data" e scegli il formato della data desiderato. Confermare la formattazione con "OK".
  4. Ora seleziona la cella che contiene la data e, tenendo premuto il pulsante del mouse, trascina la piccola casella nell'angolo in basso a destra della selezione sulle altre celle sottostanti. La data dovrebbe adattarsi da sola.
  5. Procedere esattamente allo stesso modo con le celle in "Inizio lavoro", "Fine lavoro", "Pausa" e "Ore", tranne per il fatto che qui si seleziona l'ora. È meglio scegliere il secondo formato.
  6. Ora seleziona l'ultima cella sotto le ore. In questo scrivi praticamente il calcolo delle ore.
  7. Ora scrivi "= C2-B2-D2" in questa cella, che significa fine del lavoro - inizio del lavoro - pausa.
  8. Trascina questa cella sulle altre celle nello stesso modo in cui hai fatto con la colonna della data.