Differenza backend e frontend – spiegata semplicemente

Sei interessato al tuo sito web? Quindi ti troverai ripetutamente confrontato con i due termini backend e frontend. Affinché tu sappia quale scegliere, ecco la differenza tra i due termini.

Differenza backend e frontend - spiegata semplicemente

Qual è la differenza?

I termini backend e frontend sono usati nei sistemi di gestione dei contenuti così come in WordPress e TYPO3. Descrivono le differenze nella progettazione di un sito web.

  1. Frontend significa che il tuo contenuto appare direttamente nel campo visivo dell'utente. Quindi questo termine è usato per descrivere la superficie.
  2. Un front-end è disponibile in ogni software, poiché le cose vengono inserite dall'utente tramite questa variante. Pertanto, il front-end include non solo il design del sito Web, ma anche la divisione del sito Web, nonché le immagini e i testi.
  3. Il front end è quindi molto importante per il successo del sito web, in quanto è lì che viene data la prima impressione all'utente.
  4. Il backend descrive tutto ciò che avviene in background e quindi consente la visualizzazione del frontend.
  5. In quest'area vengono programmate e determinate tutte le funzioni del programma. Questo determina le opzioni che l'utente dovrebbe ricevere sul sito web.
  6. In questo modo, tutti gli aspetti visibili nel front-end vengono programmati nel back-end.

Un sito web può essere creato solo insieme

Per creare un sito web funzionante e accattivante, sia il backend che il frontend devono essere progettati correttamente. Tuttavia, è importante che venga prestata molta attenzione al backend in modo che il design del frontend possa davvero dare il meglio di sé. Può essere utile utilizzare modelli per coprire tutti gli aspetti.