Apri le immagini salvate: è così che puoi trovare le tue registrazioni

Puoi registrare sia video che immagini con il tuo smartphone. Per poterli ritrovare in un secondo momento per modificarli, visualizzarli o inviarli, è necessario conoscere la rispettiva posizione di archiviazione.

smartphone

Come aprire le immagini salvate

Puoi aprire le immagini salvate sul tuo smartphone e sul tuo PC. Dopodiché, hai molte opzioni su come procedere con le tue immagini. Che si tratti di modificare, inviare o stampare; c'è una moltitudine di alternative a tua disposizione.

  1. Se hai scattato una foto con l'app della fotocamera, la troverai passando alla panoramica delle tue app. Lì troverai un pulsante con il nome "Galleria" o "Foto".
  2. Fare clic sull'app. Dopo l'apertura, vedrai tutte le immagini sullo smartphone, che potrebbero ancora essere catalogate in sottoalbum. Lì puoi anche vedere le tue foto, che hai ricevuto tramite WhatsApp, ad esempio, ma anche i tuoi screenshot.
  3. Seleziona l'immagine desiderata in modo da poterla aprire, modificarla o inviarla.
  4. Hai anche la possibilità di aprire le tue immagini salvate sul PC.
  5. Per fare ciò, collega il tuo smartphone al computer e conferma che i file sono accessibili.
  6. Ora apri la cartella con il nome del tuo smartphone in Explorer.
  7. Quindi fare clic su "Telefono".
  8. Ora vedrai tutte le cartelle sul tuo smartphone Android. Ora passa alla cartella "DCIM" facendo doppio clic. Ora hai accesso a tutte le immagini salvate che hai scattato con la tua fotocamera e puoi usarle per procedere come desideri e salvarle anche sul tuo PC.