Windows Store non funziona: ecco come rimediare alla situazione

Windows Store, che puoi utilizzare per scaricare app, film e musica, è relativamente soggetto a errori. I problemi più comuni sono con il momento sbagliato. Tuttavia, potrebbe essere necessario seguire il percorso del prompt dei comandi.

Windows Store non funziona: ecco come rimediare alla situazione

Cosa fare se Windows Store non funziona

Se non riesci a connetterti a Windows Store, ma altrimenti Internet funziona correttamente, il problema è spesso dovuto a un'impostazione errata dell'ora. La comunicazione con i server Windows è spesso disturbata se hanno un orario diverso dal tuo PC. Pochi minuti non sono un problema, ma possono sorgere problemi da una certa differenza, per modificare l'ora, passare in pannello di controllo e selezionare la sottovoce "Ora e Regione". Qui puoi impostare l'ora corretta manualmente o ottenerla automaticamente dai server Windows. In alternativa, puoi svuotare la cache dell'app. Per fare ciò, premere "Windows" + "R" e quindi immettere "wsreset.exe". Conferma con "Invio". Se Windows Store continua a non funzionare dopo questo, puoi provare a ripararlo dal prompt dei comandi.

Ripara Windows Store dalla console

  1. Apri il prompt dei comandi inserendo "cmd.exe" nel menu di ricerca nel menu di avvio.
  2. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul prompt dei comandi e selezionare "Avvia come amministratore".
  3. Ora inserisci il seguente comando senza virgolette: "PowerShell -ExecutionPolicy Unrestricted -Command" & {$ manifest = (Get-AppxPackage Microsoft.WindowsStore) .InstallLocation + ' AppxManifest.xml'; Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $ manifest} "E confermare il comando con" Invio ".
  4. Windows Store dovrebbe ora funzionare di nuovo correttamente.