Linux: aggiungi utente al gruppo – con questo comando è possibile

In Linux hai la possibilità di aggiungere utenti a gruppi specifici. Ciò consente di accedere ai diritti di determinati file. Mentre in alcune distribuzioni Linux è possibile effettuare queste impostazioni tramite l'amministrazione utenti, è anche possibile farlo tramite un comando da terminale.

Linux

Come aggiungere un utente a un gruppo

Sotto Linux hai varie opzioni per aggiungere un utente a un gruppo specifico e definire così i diritti di accesso. Con alcune distribuzioni Linux, puoi assegnare gruppi tramite l'amministrazione utenti. Con Linux-Mint questo viene fatto aprendo il menu di avvio e facendo clic su "Utenti e gruppi". Seleziona l'applicazione "Utenti e gruppi" e inserisci i tuoi dati di accesso. In "Utente" puoi ora selezionare l'affiliazione accanto a "Gruppi". In alternativa, questo può essere fatto anche tramite il terminale.

  1. Apri il terminale in modo da poter inserire i comandi.
  2. Notare che sia l'utente che il gruppo devono esistere per il comando.
  3. Quindi inserisci il comando "sudo usermod -aG [nome gruppo] [nome utente]". Sostituisci [nome gruppo] e [nome utente] con i nomi esatti del gruppo e dell'utente.
  4. Non appena contrassegni un comando con "sudo", lo vuoi inserire con i diritti di root. Per questo motivo, di solito ti verrà richiesta la password dopo aver inserito il comando.