Ripristina iMac: quando vale la pena ripristinare le impostazioni di fabbrica?

Prima di ripristinare iMac, prova i metodi alternativi. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica richiederà del tempo poiché dovrai reinstallare il sistema operativo e configurare nuovamente iMac.

Ripristina iMac: quando vale la pena ripristinare le impostazioni di fabbrica?

Ripristina iMac: ecco la preparazione consigliata

Se il tuo dispositivo funziona lentamente, una delle ultime cose che puoi fare è ripristinare iMac. Innanzitutto, segui i suggerimenti che ti aiuteranno ad accelerare nuovamente la potenza di elaborazione del tuo iMac.

  1. Prima di ripristinarlo, dovresti anche eseguire il backup di tutti i dati rilevanti. Puoi eseguire il backup con Time Machine o clonare il tuo disco rigido.
  2. Poiché le impostazioni di fabbrica comportano una reinstallazione del sistema operativo, è necessaria una connessione Internet per questo.
  3. Anche se prevedi di rivendere l'iMac, è una buona idea eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica in modo che i tuoi dati non finiscano nelle mani sbagliate. Per fare ciò, disconnettiti da tutti i programmi come iTunes, iCloud o iMessage prima di cancellare il disco rigido.

Ripristina iMac: ecco come

Per ripristinare iMac, procedi come segue:

  1. Seleziona "Riavvia" nel menu e tieni premuti i tasti "Comando" e "R" durante il riavvio finché non viene visualizzato il menu delle utilità di macOS.
  2. Seleziona Utility Disco.
  3. Seleziona il disco di avvio e fai clic su "Cancella".
  4. In "Formato" fare clic su "APFS" e immettere un nome. Quindi seleziona "Elimina".
  5. Il tuo volume è ora cancellato e puoi uscire dall'utilità del disco con un clic.
  6. Ora assicurati di essere connesso a Internet e scegli "Reinstalla macOS".
  7. Reinstallare macOS come indicato.