L’aggiornamento di WhatsApp su Android non funziona: suggerimenti

Se l'ultimo aggiornamento di WhatsApp su Android non funziona, è necessario indagare sulla causa. Poiché ci sono molti modi per farlo, è importante seguirlo passo dopo passo. In alcuni casi vedrai anche un codice di errore che può aiutarti con la tua ricerca.

L'aggiornamento di WhatsApp per Android non funziona

Per la maggior parte, gli aggiornamenti di WhatsApp funzioneranno bene su Android. In caso contrario, puoi risolvere il problema da solo.

Ecco come eseguire l'aggiornamento di WhatsApp su Android

Normalmente, il tuo dispositivo Android aggiorna WhatsApp automaticamente non appena è disponibile un aggiornamento. Tuttavia, in alcuni casi verrà visualizzato il messaggio "Aggiornamento non riuscito". Supponendo una connessione Internet attiva, le cause possono essere varie.

  • Innanzitutto, controlla che ci sia abbastanza spazio libero sul tuo dispositivo. In "Impostazioni" vai su "Archiviazione". Lì troverai una panoramica dettagliata dell'allocazione dello spazio di archiviazione.
  • Spesso aiuta a svuotare la cache delle app. Accedere a "Gestione applicazioni" tramite "Impostazioni" e selezionare "WhatsApp". Qui tocchi sotto "Cache" su "Svuota cache".
  • In alternativa, può essere utile svuotare la cache del tuo Google Play Store. Per farlo, vai su "Impostazioni"> "App e notifiche"> "Informazioni app"> "Google Play Store"> "Memoria"> "Svuota cache".
  • Nel caso in cui l'aggiornamento di WhatsApp non riesca ancora, è necessario disinstallare e reinstallare l'app. Per fare ciò, crea prima un backup su Google Drive. È possibile caricarlo direttamente durante la reinstallazione in modo che non vi siano notevoli sforzi aggiuntivi.
  • Di solito vedrai anche un codice con il messaggio di errore. Nella pagina di supporto di WhatsApp troverai la soluzione giusta per i codici corrispondenti.