iPad: monitor esterno – Come collegarlo

Se lo schermo del tuo iPad è troppo piccolo per te, hai la possibilità di collegare un monitor esterno. Poiché gli ultimi iPad hanno solo una porta USB-C, di solito è necessario un adattatore aggiuntivo per renderlo possibile. Facoltativamente, ci sono anche monitor che hanno una connessione corrispondente.

iPad: monitor esterno - Come collegarlo

Ecco come collegare un monitor esterno al tuo iPad

L'ultimo iPad Pro offre una potenza sufficiente per sostituire il laptop. Per rendere ciò possibile, si consiglia di collegare un monitor aggiuntivo al dispositivo in modo da poter lavorare su di esso in modo più chiaro. Hai diverse opzioni tra cui scegliere.

  1. Se il monitor esterno ha una porta USB-C e supporta lo standard HDR10, puoi collegarlo al tuo iPad senza adattatore. A seconda delle connessioni dell'iPad o del monitor, potrebbe essere necessario un adattatore AV per display USB-C o un adattatore multiporta USB-C VGA o un adattatore AV digitale Lightning o un adattatore da Lightning a VGA.
  2. Per cambiare la visualizzazione sul monitor, è necessario collegarlo al tuo iPad utilizzando un cavo USB-C. Quindi prima apri il menu sull'iPad.
  3. Quindi vai su "Display e luminosità". Selezionare il monitor dall'elenco e toccare "Consenti modifica della modalità di visualizzazione".
  4. La visualizzazione viene ora cambiata automaticamente e puoi utilizzare l'iPad e lo schermo insieme.
  5. Se non vuoi sincronizzare il monitor con l'immagine sull'iPad, ma piuttosto usarlo come secondo schermo, devi usare un'app corrispondente.
  6. In alternativa è possibile utilizzare anche un adattatore HDMI con il quale collegare anche altri monitor all'iPad.