Usa l’iPad come secondo schermo, con le app per il secondo monitor

Più spazio sullo schermo non può mai far male. Ma perché acquistare un nuovo monitor se hai già un iPad? Diverse app ti consentono di utilizzare il tuo iPad come secondo schermo sia con iMac che con un computer Windows.

Usa l'iPad come secondo schermo, con le app per il secondo monitor

Quali app sono disponibili se desideri utilizzare il tuo iPad come secondo monitor?

Esiste già un'ampia selezione di app utilizzate per rendere i dispositivi Apple utilizzabili come schermi aggiuntivi.

  1. Air Display: per 16,99 euro, la società di software Avatron offre la possibilità di collegare il tuo Mac ad altri dispositivi Apple: oltre al tuo iPad, puoi anche utilizzare un MacBook o un iPhone come secondo monitor. Puoi scaricare il software principale dall'App Store utilizzando il tuo iPad. Utilizzare il software del driver gratuito per il monitor principale. La connessione funziona tramite WLAN.
  2. Duet Display: questa app costa 10,99 euro nell'App Store e offre un vantaggio decisivo: supporta anche un dispositivo Windows come monitor principale. Come con Air Display, puoi collegare sia l'iPad che l'iPhone come secondo display. La connessione tra l'unità principale e il secondo monitor viene stabilita tramite il cavo di ricarica dell'iPad: non è necessario acquistarlo separatamente. La connessione via cavo garantisce inoltre una trasmissione veloce tra i due dispositivi.

Cos'altro devi considerare?

Se al momento non stai utilizzando il tuo iPad come tablet per disegnare, può essere utile acquistare un supporto adatto in modo che il tuo secondo schermo sia davvero verticale. Puoi usare un classico supporto per iPad per questo. Nel frattempo, però, esistono anche dei modelli, i cosiddetti "Mounties", con i quali puoi attaccare il tuo iPad direttamente al tuo monitor principale.