F1 2019: è così che funziona DRS ed è per questo che è così importante

Il principio del DRS esiste solo dal 2011 ed è quindi una delle innovazioni più recenti in Formula 1. In F1 2019 è disponibile anche DRS e la nostra guida spiega di cosa si tratta.

f1 2019 drs

Cambio di posizione Pro: con DRS, le manovre di sorpasso sono più facili.

DRS dovrebbe garantire gare più emozionanti. Il principio alla base è in realtà abbastanza semplice.

F1 2019: ecco perché dovresti sempre usare il DRS

DRS sta per "Drag Reduction System". Per dirla semplicemente: la resistenza dell'aria di un'auto si riduce notevolmente.

  • Questo viene fatto sull'ala posteriore, che è appiattita idraulicamente.
  • Di conseguenza, l'auto ha meno carico aerodinamico, il che porta a velocità più elevate.
  • Tuttavia, il suo utilizzo è soggetto a regole rigide: DRS è consentito solo nelle zone approvate e solo quando un conducente si trova a meno di un secondo dietro il veicolo che precede.
  • DRS non è ancora omologato per i primi giri di una gara. Quando piove, non c'è alcuna liberazione per motivi di sicurezza.
  • In F1 2019 puoi (e dovresti) usare DRS quando possibile. Negli inseguimenti in auto, la resistenza dell'aria può essere cruciale sui lunghi rettilinei per superare l'auto che precede.
  • Vale il contrario: se vieni seguito, ricorda che l'uomo dietro di te può e attiverà il DRS per sorpassarti. Ciò consente le prime contromisure (parola chiave: linea di battaglia).
  • Durante le prove e le qualifiche, puoi sempre utilizzare DRS nelle zone designate, anche se sei da solo in pista. La regola del 1 secondo si applica solo nelle gare.

Nel videogioco Codemasters, il DRS crea ripetutamente situazioni eccitanti ed è parte integrante dei duelli in pista. Viene utilizzato con la semplice pressione di un pulsante e non è una sfida; tieni presente, tuttavia, che la velocità più elevata può influire sul punto di frenata.