Excel: disattiva la correzione automatica: ecco come funziona

La correzione automatica in Excel è utile per evitare errori di digitazione nelle formule o in altri input. Se non desideri utilizzare la correzione automatica per i tuoi documenti Excel, puoi disattivarla utilizzando le opzioni. La procedura dipende dalla versione di Excel utilizzata.

Excel: disattiva la correzione automatica: ecco come funziona

Come disattivare la correzione automatica in Excel

Excel ha una funzione di correzione automatica che controlla le formule errate e gli errori di digitazione durante la digitazione e li corregge automaticamente. Excel si basa sull'ortografia tipica di parole e simboli e li migliora di conseguenza. Se non vuoi utilizzare l'auto-correzione attivata di default in Excel perché spesso corregge i tuoi dati in modo errato, puoi disattivarla direttamente nel programma.

  1. Se stai utilizzando una versione più recente di Excel come Excel 2013, fai prima clic sulla scheda "File" per disattivare la correzione automatica.
  2. Quindi apri le "Opzioni" e vai a "Revisione documento"> "Opzioni di correzione automatica".
  3. Rimuovere tutti i segni di spunta e salvare le impostazioni modificate facendo clic su "OK".
  4. Se utilizzi Excel 2010 o versioni precedenti, vai su "File"> "Opzioni di Word"> "Revisione documento"> "Correzione automatica" per disattivare la correzione automatica.
  5. Se hai installato Excel 2003 sul tuo computer, puoi disattivare la correzione automatica andando su "Strumenti"> "Opzioni di correzione automatica" nel menu.

Come modificare le impostazioni di correzione automatica

Se non desideri disattivare completamente la correzione automatica in Excel, puoi invece apportare modifiche alle impostazioni di correzione automatica. A tale scopo, accedere alla finestra delle opzioni di correzione automatica come descritto sopra, fare clic sul pulsante "Eccezioni" e specificare quali voci non devono essere corrette da Excel.