Controlla a distanza il tuo Mac con il tuo iPhone: ecco come funziona

Apple si è sempre assicurata che tutti i dispositivi dell'azienda funzionassero perfettamente tra loro e fossero compatibili senza problemi. Per questo motivo è possibile controllare da remoto il Mac con l'iPhone in pochi passaggi. Puoi anche utilizzare il tuo iPhone per accedere al tuo Mac quando sei in viaggio.

Controlla a distanza il tuo Mac con il tuo iPhone: ecco come funziona

Ecco come controllare il Mac con il tuo iPhone

Il modo più semplice per controllare il tuo Mac da remoto è utilizzare la condivisione dello schermo dal tuo iPhone. Viene impostata una connessione VNC (Virtual Network Computing), che consente di controllare il Mac tramite un altro dispositivo.

  1. Apri le Preferenze di Sistema del Mac premendo Comando + Spazio e digitando Preferenze di Sistema. Quindi vai su "Approvazioni".
  2. Nella finestra che si aprirà, attiva l'opzione "Condivisione schermo". Questo avvierà il server VNC del Mac. Per stabilire una connessione in un secondo momento, è necessario l'indirizzo VNC.
  3. Fare clic sul pulsante "Impostazioni computer" e impostare una password con la quale è possibile accedere alla schermata.
  4. Per poter accedere al Mac dall'esterno, è necessario anche disconnettersi dal Mac utilizzando il profilo che consente l'accesso. Puoi ignorare questa impostazione di sicurezza con il comando da terminale "sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.RemoteManagement VNCAlwaysStartOnConsole -bool true".
  5. Scarica il visualizzatore VNX sul tuo iPhone. Dopo aver avviato l'app, continua a scorrere finché non puoi fare clic sull'opzione "Inizia". Segui le istruzioni per connetterti al Mac.