Backup iCloud: come funziona

È sempre fastidioso: per qualche motivo vuoi ripristinare il tuo iPhone o iPad da un backup, ma l'ultimo backup è stato di settimane se non di mesi fa. Ecco perché è conveniente che i backup vengano scaricati automaticamente su iCloud.

Come abilitare i backup automatici tramite iCloud

Il servizio cloud di Apple iCloud consente agli utenti Apple di creare backup del proprio iPhone, iPad o iPod touch in modalità wireless. In questo modo i backup sono sempre aggiornati, inoltre non serve più un computer, solo una connessione Internet.

  1. Apri le impostazioni sul tuo iPhone, iPad o iPod Touch e vai a "[il tuo nome]"> "iCloud".
  2. Scorri verso il basso e fai clic su "Backup iCloud" per attivare la funzione.
  3. Ora collega il tuo iPhone a una fonte di alimentazione e assicurati che il dispositivo sia connesso al WiFi.
  4. I tuoi dati verranno ora sottoposti a backup automatico su base regolare.

Quando il cloud è pieno

Ogni utente Apple ha a disposizione una certa quantità di spazio di archiviazione gratuito in iCloud. Tuttavia, se il cloud deve essere utilizzato per backup regolari, può essere utilizzato rapidamente. Puoi prenotare fino a 1 TB di spazio di archiviazione con una tariffa mensile se desideri continuare a utilizzare iCloud.

Download, app e suggerimenti sull'argomento

Scarica: iCloud | Crea iCloud come app web Backup: i migliori programmi gratuiti per il backup dei dati Ottimizza WiFi: gli strumenti gratuiti rendono la rete più veloce e sicura Espandi lo spazio di archiviazione iCloud: ecco come funziona e quanto costa stampare