Abilita la cronologia dei file su Windows 10

Se lavori ogni giorno sul tuo computer, dovrai salvare, creare o eliminare molti file. Se si verifica un errore e un file viene eliminato accidentalmente, questo non è sempre un problema in Windows 10. Se hai attivato la cronologia dei file, diverse versioni del file verranno salvate automaticamente.

Abilita la cronologia dei file su Windows 10

Come abilitare la cronologia dei file su Windows 10

Se hai eliminato accidentalmente un file in Windows 10, puoi ripristinarlo nella maggior parte dei casi. Per utilizzare questo backup, tutto ciò che devi fare è abilitare la Cronologia file su Windows 10. I tuoi file vengono quindi salvati regolarmente qui e puoi ripristinare una versione precedente in qualsiasi momento.

  1. Vai al desktop e premi la combinazione di tasti "Windows" + "I". Quindi si apre la finestra delle impostazioni di Windows.
  2. Ora fai clic sull'opzione "Aggiorna e sicurezza".
  3. Quindi seleziona "Backup".
  4. Nell'area successiva fare clic su "Aggiungi unità".
  5. Ora devi selezionare un'unità su cui salvare i file di backup. Qui puoi selezionare qualsiasi disco rigido connesso al tuo PC.
  6. Una volta abilitata la funzione, assicurati di aver selezionato "Esegui automaticamente il backup dei miei file".
  7. Tieni presente che Cronologia file esegue il backup solo dei file all'interno della libreria di Windows.
  8. È possibile aggiungere o selezionare altre cartelle in "Impostazioni di backup"> "Opzioni aggiuntive"> "Aggiungi cartella".