WordPress senza Gutenberg: è ancora possibile in questo modo

Il passaggio all'editor Gutenberg è uno dei più grandi cambiamenti in WordPress da molti anni. Molti utenti rifiutano ancora il nuovo editor e in questo caso spieghiamo come utilizzare WordPress senza Gutenberg.

wordpress senza gutenberg

Ritorno al futuro: Gutenberg non è ancora popolare tra tutti gli utenti.

Abbiamo spiegato le proprietà dell'editor Gutenberg in questa guida l'anno scorso. Sfortunatamente, a seconda del tema e del plug-in, possono ancora esserci problemi con l'editor, anche se questo è sempre meno il caso.

Come usare WordPress senza Gutenberg

Poiché Gutenberg è ora standard e ha sostituito l'editor classico, il percorso conduce tramite plug-in:

  • L'Editor classico è la prima scelta. Nasconde tutte le funzionalità di Gutenberg e poiché è ufficialmente di WordPress, è garantito per essere supportato per molto tempo (almeno fino al 2022).
  • L'alternativa è Disabilita Gutenberg. Anche qui tutte le funzionalità di Gutenberg vengono disattivate e il noto editor riappare. Il vantaggio è che il plug-in consente un controllo preciso: puoi impostare quale contenuto continuerà a funzionare con Gutenberg e quale no.

Quest'ultimo plug-in è utile se fondamentalmente vuoi usare Gutenberg, ma ci sono problemi in alcuni punti.