Provider di posta elettronica protetti: questi provider sono consigliati

I problemi con la sicurezza dei dati stanno diventando sempre più comuni con molti grandi provider di posta elettronica. Se vuoi essere sicuro che i tuoi dati siano protetti dagli hacker, esistono diversi provider che hanno standard di sicurezza particolarmente elevati. Ottieni una panoramica di quali sono disponibili e come funziona la registrazione.

Provider di posta elettronica protetti: questi provider sono consigliati

Questi provider di posta elettronica sicuri esistono

Se la tua privacy è importante per te quando scrivi e ricevi e-mail, ci sono diversi provider che attribuiscono grande importanza alla crittografia dei tuoi dati e non la trasmettono.

  1. Ad aikQ, tutte le tue e-mail sono crittografate con SSL o TLS. Su aikQ hai anche la possibilità di registrarti con uno pseudonimo e creare un account di posta elettronica senza inserire dati personali. L'uso costa 1 euro al mese.
  2. Oltre alla crittografia tramite SSL, le tue e-mail in Posteo sono protette con Perfect Forward Secrecy. Per una casella di posta da 2 GB, due indirizzi alias e una funzione calendario, è dovuto 1 euro al mese.
  3. JP-Berlin protegge anche i tuoi dati utilizzando processi SSL o TLS e utilizza Perfect Forward Secrecy. Anche qui i costi per una casella di posta da 1 GB sono di 1 euro al mese. A differenza degli altri fornitori, JB-Berlin richiede di fornire il tuo nome e indirizzo.

Provider di posta elettronica sicuri: ecco come funziona la registrazione

Dopo aver deciso un provider, puoi registrarti in pochi passaggi. Su aikQ, vai al sito web "aikq.de" e fai clic su "Registrati". Quindi inserisci il tuo nome o uno pseudonimo, seleziona un indirizzo email e assegna una password per il tuo account. Dopo aver confermato il codice captcha, fare clic su "Invia", dopodiché è possibile utilizzare immediatamente il nuovo account di posta elettronica.