Proteggere Excel con una password: ecco come funziona

Se i tuoi documenti Excel contengono dati sensibili o se semplicemente non vuoi che altre persone vi accedano, puoi crittografare i file con una password. Scopri come procedere, a cosa prestare attenzione e come rimuovere nuovamente la password.

Proteggere Excel con una password: ecco come funziona

Imposta la protezione tramite password in Excel

Se desideri assegnare una password al tuo file Excel, puoi farlo tramite le impostazioni di sicurezza del file.

  1. Apri la cartella di lavoro che desideri proteggere con password.
  2. Nella barra dei menu fare clic su "File" e selezionare la voce "Informazioni".
  3. Fare clic su Proteggi cartella di lavoro, impostare una password e fare clic su OK. La password può essere di qualsiasi lunghezza e contenere tutti i caratteri e numeri.
  4. Immettere nuovamente la password e quindi confermare con "OK".

Tieni presente che Excel non è in grado di recuperare o ripristinare le password dimenticate. Dovresti quindi utilizzare una password facile da ricordare.

Rimuovi la password: ecco come devi procedere

La password di una cartella di lavoro può essere modificata o rimossa nuovamente da tutti gli utenti che conoscono la password corrente tramite le impostazioni.

  1. Apri la cartella di lavoro per cui desideri rimuovere o modificare la protezione con password.
  2. Nella navigazione, fare clic su "File" e quindi selezionare la voce "Informazioni".
  3. Rimuovere la password o inserirne una nuova.
  4. Conferma la tua immissione facendo clic su "OK".