Excel: non vuoto: è così che vengono controllate le celle

Con il programma di fogli di calcolo Excel puoi formattare e analizzare il contenuto delle tue celle come preferisci. Se vuoi sapere se una cella è vuota, puoi utilizzare una delle cosiddette funzioni IS. Riceverai quindi "VERO" o "FALSO" come output.

Excel: non vuoto: è così che vengono controllate le celle

Come verificare se una cella non è vuota

Excel offre le cosiddette funzioni REALI. Con questi hai la possibilità di controllare il contenuto delle tue tabelle per determinate condizioni. Un esempio di ciò è la funzione ISNUMBER, che puoi utilizzare per verificare se una cella contiene un numero. Se vuoi sapere se una cella, una colonna o una riga è vuota, puoi utilizzare la funzione ISBLANK.

  1. Seleziona prima una cella in cui dovrebbe essere il risultato della funzione.
  2. Ora scrivi "= ISLEER ()" nella riga della funzione. La funzione richiede anche almeno un argomento che descriva l'area da controllare.
  3. Immettere i nomi delle celle tra parentesi. Se vuoi controllare il contenuto della cella A1, scrivi "= ISBLANK (A1)".
  4. Quindi l'output sarà "TRUE" se la cella è vuota. Tuttavia, se c'è qualcosa nella cella, viene emesso "FALSE".
  5. È inoltre possibile integrare questa funzione in altre funzioni. Ad esempio, puoi combinarlo con la funzione IF. Quindi è possibile avere un determinato valore in uscita quando la cella è vuota. Questa uscita avviene quindi al posto di "TRUE" o "FALSE".