Windows 7: imposta uno screen saver

Con i nuovi schermi che si spengono da soli, gli screen saver sono diventati obsoleti. Per questo motivo, la maggior parte delle persone non utilizza più uno screen saver, poiché questo aumenta anche i costi dell'elettricità. Ovviamente è ancora possibile impostare uno screen saver con Windows 7.

Windows 7: imposta uno screen saver

Come viene configurato lo screen saver in Windows 7?

Con uno screen saver puoi ravvivare il tuo noioso schermo nero durante la fase di riposo. Per fare ciò, effettua semplicemente le seguenti impostazioni:

  1. Spostare il mouse in uno spazio libero sul desktop e fare clic con il pulsante destro del mouse. Ora fai clic nel menu che si è aperto su "Screensaver".
  2. Ora vedrai le impostazioni dello screen saver. Qui troverai un menu a discesa sotto l'opzione "Screensaver" in cui puoi visualizzare i vari screensaver. Scegli uno screensaver che ti piace.
  3. È possibile utilizzare il pulsante "Impostazioni" per adattare lo screen saver alle proprie esigenze specifiche. È possibile visualizzare in anteprima il risparmio corrente.
  4. Lo screen saver viene impostato con un clic su "OK".

Se non ti piace nessuno degli screensaver mostrati, puoi anche scaricarne di nuovi. Qui troverai una selezione degli screensaver più popolari attualmente disponibili. Scarica semplicemente quello in questione e apparirà nell'elenco degli screensaver.