Samsung Note 10: ecco quanto è buona la batteria

Una batteria agli ioni di litio è stata incorporata nel Samsung Note 10, che ha una grande capacità e può essere caricata in diversi modi. Quanto dura la batteria completamente carica e come ricaricarla cablata e wireless, te lo spieghiamo qui.

Samsung Note 10: ecco quanto è buona la batteria

Come caricare la batteria del Samsung Note 10

Il Samsung Note 10 ha una potente batteria con una capacità di 3.500 mAh che dura fino a 24 ore senza ricarica. La durata della batteria dipende dall'utilizzo e può variare di conseguenza. Se si utilizza il Samsung Note 10 per la prima volta o se non si utilizza il dispositivo da molto tempo, è necessario caricare la batteria. Questo può essere fatto tramite un cavo USB o in modalità wireless.

  1. Per caricare il Samsung Note 10 con un cavo, collegare prima il cavo USB incluso nella fornitura all'alimentatore USB.
  2. Quindi collegare l'altra estremità del cavo al jack multifunzione sul Samsung Note 10 prima di collegare l'alimentatore a una presa a muro.
  3. In alternativa, puoi anche collegare lo smartphone al PC tramite USB e selezionare "Solo carica" ​​dalle opzioni USB per caricare il dispositivo tramite il computer.

Samsung Note 10: altre funzioni della batteria

Oltre alla possibilità di caricare il Samsung Note 10 tramite USB, è possibile anche la ricarica a induzione wireless se si utilizza una stazione di ricarica Qi compatibile. La batteria dello smartphone ha anche una funzione di ricarica rapida che consente di caricarla fino a oltre il 30 percento entro 50 minuti. Se la batteria è sufficientemente carica, è anche possibile utilizzare la funzione PowerShare integrata per caricare le batterie di altri dispositivi con il Samsung Note 10.