Porta USB del disco rigido esterno difettosa: ecco cosa puoi fare

Se la porta USB del disco rigido esterno non funziona più, non è necessario acquistarne subito una nuova. Finché il disco rigido è intatto, tutti i dati sono disponibili e il dispositivo può ancora essere utilizzato. Tutto ciò di cui hai bisogno è un nuovo alloggiamento per sostituire la porta USB difettosa.

Porta USB del disco rigido esterno difettosa: ecco cosa puoi fare

Riparare la porta USB su un disco rigido esterno

È possibile utilizzare la porta USB per memorizzare i dati sul disco rigido esterno e scaricarli di nuovo dal dispositivo. Se la connessione è difettosa, il disco rigido non verrà più riconosciuto dal computer. Fortunatamente, il problema è facile da risolvere acquistando una nuova custodia del disco rigido. Puoi trovare custodie online a partire da 10 euro. I dischi rigidi esterni di solito non differiscono dai dischi rigidi installati nei PC tower e nei laptop. Un'alternativa è installare il disco rigido nel computer e quindi accedere ai dati. Tuttavia, ciò presuppone che nel computer sia disponibile uno slot per disco rigido.

Ecco come puoi procedere

  1. Controlla in quale fattore di forma si trova il tuo disco rigido. È possibile trovare queste informazioni nelle specifiche del prodotto sulla confezione. Se non hai più la confezione, guarda sul disco rigido per scoprire di che modello si tratta e trova le informazioni sul sito Web del produttore.
  2. Ordina un contenitore online con il fattore di forma appropriato e le porte USB desiderate.
  3. Ci sono diverse piccole viti su un lato del disco rigido. Allentare questo ed estrarre il disco rigido dall'alloggiamento.
  4. Apri il nuovo case e inserisci il disco rigido
  5. Avvitare l'alloggiamento.