Pivot: campo calcolato – Come utilizzare la tabella

Quando si utilizzano tabelle pivot in Excel, sono disponibili varie funzioni tra cui scegliere. È anche possibile eseguire calcoli nelle tabelle. Per questo sono disponibili il campo calcolato e l'elemento calcolato. Ad esempio, con un campo calcolato, aggiungi più colonne.

Pivot: campo calcolato - Come utilizzare la tabella

Come utilizzare un campo calcolato nelle tabelle pivot

Se desideri eseguire calcoli in tabelle pivot, puoi farlo utilizzando campi e membri calcolati. In linea di principio, le tabelle pivot sono tabelle a campi incrociati. Le righe contengono le cosiddette aggregazioni. Ciò include, ad esempio, somme e raggruppamenti. Le colonne, invece, possono contenere informazioni diverse in termini di contenuto. Con i campi calcolati puoi aggiungere un'altra colonna alla tua tabella che contiene ulteriori informazioni.

  1. Con un campo calcolato, puoi aggiungere un'altra colonna alla tua tabella pivot che si basa sui dati di base ma non la modifica.
  2. A tale scopo, è necessario prima fare clic sulla barra degli strumenti Analisi tabella pivot. Da lì seleziona l'opzione "Campi, elementi e gruppi".
  3. Qui troverai il pulsante "Campo calcolato". Si aprirà ora un'altra finestra.
  4. Ora puoi inserire un'intestazione per la tua nuova colonna nel campo "Nome".
  5. Quindi inserisci la formula di cui hai bisogno per calcolare le nuove informazioni in "Formula". È possibile selezionare i campi necessari per la formula nell'area inferiore dall'elenco dei campi con un doppio clic.