Personalizza Google Calendar: ecco come funziona

Se utilizzi il calendario di Google per organizzare i tuoi appuntamenti, puoi effettuare alcune impostazioni. Questo rende il calendario più personale e ti offre una migliore panoramica. Ad esempio, è molto pratico colorare le voci del calendario e visualizzare diversi fusi orari.

Personalizza Google Calendar: ecco come funziona

Come personalizzare il tuo Google Calendar

Il calendario di Google offre molte opzioni pratiche per la personalizzazione. Dai un'occhiata alle opzioni di impostazione e pensa a quale delle opzioni può aiutarti nella vita di tutti i giorni. Tutte le funzioni sono gratuite e possono essere utilizzate in qualsiasi momento.

Ci sono queste funzioni aggiuntive

  1. Colorare le voci del calendario: quando si crea una voce, è possibile selezionare un colore. Viene visualizzato nel calendario e ti aiuta a distinguere i diversi appuntamenti a colpo d'occhio.
  2. Allega documenti: se hai bisogno di determinati documenti per un appuntamento, puoi salvarli direttamente nel calendario. Per fare ciò, seleziona "Aggiungi allegato" nelle impostazioni dell'appuntamento.
  3. Mostra solo i giorni feriali: se non utilizzi il calendario nel fine settimana, puoi rimuovere il segno di spunta per "Mostra fine settimana" nelle impostazioni in "Opzioni di visualizzazione". Ciò rende più facile mantenere una panoramica.
  4. Mostra più fusi orari: lavori con persone all'estero? Nelle impostazioni è possibile visualizzare un fuso orario aggiuntivo in "Fusi orari". Quindi sai esattamente a che ora è l'appuntamento nel rispettivo paese.
  5. Vita personale e professionale separata: se disponi di un account Google per il lavoro e uno per gli appuntamenti personali, seleziona "Aggiungi account Google" nell'angolo in alto a destra del calendario. Se entrambi gli account sono memorizzati, puoi passare rapidamente da un calendario all'altro con un clic sul simbolo del tuo rispettivo account Google.