OpenOffice: crea modelli di formato

In OpenOffice sono preinstallati vari modelli di formato per la formattazione dei documenti. Se non ti piacciono, hai anche la possibilità di creare i tuoi modelli. Puoi leggere in questo articolo come farlo correttamente e come applicare i tuoi stili al testo.

OpenOffice: crea modelli di formato

OpenOffice: come creare il proprio modello di formato

Per semplificare la formattazione di un documento di testo creato, è utile utilizzare un modello di formato. OpenOffice contiene già un gran numero di modelli per impostazione predefinita, che puoi scegliere nella barra dei menu sotto "Formato modelli" o premendo il tasto F11. Se non riesci a trovare un modello adatto tra i modelli già disponibili in OpenOffice, puoi creare un modello individuale in pochi passaggi.

  1. Per fare ciò, prima passa a "Formatta modelli" nel programma e seleziona uno dei cinque tipi di modelli.
  2. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul modello selezionato e selezionare "Nuovo" dal menu contestuale che si apre.
  3. Si aprirà una nuova finestra in cui è possibile specificare un nome e un'area per il nuovo modello.
  4. È ora possibile effettuare ulteriori impostazioni per il modello di formato facendo clic sulle singole schede e definendo proprietà come il carattere o l'allineamento del testo.

Come applicare uno stile in OpenOffice

Indipendentemente dal fatto che si stia utilizzando un modello esistente o lo si sia creato da soli, la procedura per utilizzarlo per la formattazione del testo è la stessa. Per fare ciò, seleziona prima il testo da formattare prima di andare su "Formatta modelli" e fai doppio clic sul modello nell'elenco a sinistra.