No Man’s Sky: costruire una base – dovresti prestare attenzione a questo

Una base in crescita come punto di partenza per i viaggi planetari: con questo principio, No Man's Sky celebra una vera rinascita. Mostriamo quali cose sono importanti all'inizio.

Costruisci la base del cielo di nessuno

Home Sweet Home 2.0: No Man's Sky offre molte opzioni per la costruzione di base.

Dalle piccole capanne alle fortezze high-tech, tutto è possibile quando si costruisce una base in No Man's Sky.

No Man's Sky: la costruzione di una base deve essere ben pensata

Per prima cosa: per ogni base in No Man's Sky è necessario un computer di base. Posizionalo nell'area desiderata e solo allora avrai accesso ai componenti di base nel menu di costruzione.Prima di impostare il computer di base, dovresti fare una buona valutazione dell'area.

  • Soprattutto, un hotspot per l'elettricità è importante: inizialmente, questo si applica solo in misura limitata, poiché dai sistemi solari ottieni la poca energia di cui hai bisogno. Più vai avanti, più elettricità ti serve.
  • Dopo il computer di base, la cosa successiva non è un edificio, ma un teletrasporto. Questo è di fondamentale importanza e semplifica notevolmente la struttura.
  • Per i nuovi giocatori: costruisci il modulo base rotondo prefabbricato il prima possibile. Questo avvia una serie di missioni nel corso delle quali ottieni i tuoi dipendenti e una serie di progetti da tutte le aree.
  • Non appena l'elettricità è disponibile e hai il progetto appropriato, ci sono contenitori per riporre gli oggetti. Puoi avere fino a dieci contenitori per base.

Con queste basi puoi davvero decollare in No Man's Sky e far avanzare i tuoi progressi verso il centro della galassia. Se stai costruendo su un pianeta su cui non vuoi rimanere per sempre, va bene, poiché trovare il pianeta perfetto diventerà sempre più facile in seguito.