MacBook: formato – come riordinare il tuo dispositivo

Soprattutto nel lavoro di tutti i giorni, il tuo MacBook, che funziona ancora bene, potrebbe dover essere sostituito con un dispositivo più recente. Se hai intenzione di vendere o regalare il tuo vecchio MacBook, è necessario formattarlo per proteggere te stesso ei tuoi dati.

MacBook: formato - come riordinare il tuo dispositivo

Come formattare il tuo MacBook

La formattazione di MacBook non è complicata, ma richiederà del tempo. Per questo motivo, dovresti scegliere un momento appropriato prima di iniziare:

  1. Prima di tutto, assicurati che tutti i file di cui avrai bisogno in futuro siano archiviati in un backup o su un supporto esterno.
  2. Usa la scorciatoia dai tasti cmd + barra spaziatrice per accedere al menu del tuo MacBook. Inserisci "Utility Disco" nella barra di ricerca.
  3. Ti verrà ora presentato un elenco di possibili opzioni. Seleziona il primo risultato dall'elenco.
  4. Verrà ora visualizzata una panoramica dei tuoi dischi rigidi. Ora fai clic sul primo disco rigido che desideri formattare.
  5. Verrà visualizzata una panoramica delle opzioni, fare clic sull'opzione "Elimina".
  6. Seleziona un formato e assegna un nuovo nome al disco rigido. Non appena confermi di nuovo "cancella", inizia la formattazione.
  7. Fallo con ogni partizione e disco rigido fino a quando tutti i file non sono stati rimossi.

Presta attenzione alla neutralità

Assegna i nomi nel modo più neutro possibile dopo aver formattato i dischi rigidi del MacBook. Questo è l'unico modo per garantire che il nuovo proprietario non possa trarre conclusioni sugli elementi salvati in precedenza.