LastPass: Free vs. Premium: queste sono le differenze

Con LastPass, hai la possibilità di assegnare una password complicata a tutti i tuoi account online senza doverli ricordare. La password principale ti dà accesso a LastPass e quindi anche ai tuoi account online. Ci sono due modelli tra cui scegliere: la versione gratuita e quella premium.

LastPass: Free vs. Premium: queste sono le differenze

Questa è la differenza tra le versioni gratuita e Premium di LastPass

LastPass è un software di gestione delle password. Con questo puoi impostare password più difficili per tutti i servizi online. Usa LastPass in modo da non dover ricordare tutte le tue password.

  1. Se stai utilizzando la versione gratuita del software, puoi installarla nel tuo browser. Ti verrà quindi mostrato un menu con un campo modulo. Se vai su una pagina per accedere, tutto ciò che devi fare è inserire la tua password principale nel campo del modulo. LastPass inserisce quindi la password precedentemente salvata sul sito e puoi effettuare il login.
  2. In alternativa, puoi ottenere la versione gratuita come app per i tuoi dispositivi mobili.
  3. Se disponi della versione premium del software, puoi condividere le tue password con altri utenti. Ciò è particolarmente utile per la password WiFi.
  4. È inoltre possibile utilizzare la versione a pagamento per salvare le password per applicazioni e programmi.
  5. Viene fornito anche 1 GB di spazio di archiviazione online. Qui puoi salvare i tuoi file crittografati.
  6. La versione premium costa circa 2,60 euro al mese.