iPhone X RAM: la tecnologia nel tuo nuovo smartphone

La memoria principale, chiamata anche RAM, viene utilizzata per memorizzare temporaneamente i processi attivi. Se è troppo piccolo, i processi vengono eseguiti più lentamente o vengono interrotti. Nell'iPhone X viene utilizzata più RAM che nell'iPhone 8. Questo per garantire che diverse app o giochi impegnativi possano essere utilizzati contemporaneamente.

iPhone X RAM: la tecnologia nel tuo nuovo smartphone

La RAM dell'iPhone X

La memoria principale è un elemento centrale di computer, smartphone e altri dispositivi tecnici. I programmi e processi in esecuzione vengono temporaneamente memorizzati nella memoria principale. Se vengono eseguiti troppi processi contemporaneamente, il dispositivo deve memorizzare le singole applicazioni sul normale spazio su disco rigido e il sistema viene notevolmente rallentato. Una RAM sufficiente è quindi fondamentale per il corretto funzionamento del tuo iPhone X. L'iPhone X ha 3 GB di RAM e quindi ha 1 GB in più rispetto all'iPhone 8. La RAM aumentata dovrebbe supportare il nuovo potente processore A 11 Bionic. Con 3 GB di RAM, tutte le attività che possono essere eseguite su uno smartphone dovrebbero essere eseguite rapidamente e senza intoppi. Soprattutto perché il nuovo sistema operativo iOS 12 integra l'hardware più grande facendo un uso migliore dello spazio di archiviazione disponibile.

L'iPhone X porta ancora questo hardware con sé

  • Sistema operativo: da iOS 11.1.1 a iOS 12.3
  • Processore: A 11 Bionic, 6 core (2 core Apple-Monsoon + 4 core Apple-Mistral)
  • Spazio su disco rigido: 64 o 256 GB