Google Keep: come sincronizzare i tuoi contenuti

Con Google Notes puoi esternalizzare tutte le tue attività organizzative nel cloud. Ciò è utile perché hai sempre il contenuto con te e puoi sincronizzarlo tra diversi dispositivi. Leggi come farlo.

sincronizza le note di google

La sincronizzazione di Google Notes avviene automaticamente dopo la configurazione.

La sincronizzazione è uno degli elementi fondamentali di tutte le applicazioni cloud. L'attivazione è particolarmente facile con Google Notes.

Note Google: imposta la sincronizzazione con un movimento del polso

Se hai reinstallato Google Notes sul tuo smartphone o non l'hai ancora utilizzato, devi prima attivare la sincronizzazione:

  1. Apri l'app.
  2. In alto vedrai che la sincronizzazione è disabilitata. Tocca Abilita sincronizzazione.

Se hai già creato note su un altro dispositivo con lo stesso account Google e la sincronizzazione è attiva lì, ora vedrai anche il contenuto sul dispositivo corrente. Ovviamente questo vale anche per la visualizzazione del browser sul PC. In futuro, tutte le sincronizzazioni avverranno sempre automaticamente, in modo che non siano necessarie ulteriori operazioni.