Android 11: sincronizzazione dei contatti: ecco come funziona

Se cambi smartphone o acquisti un dispositivo aggiuntivo, non vuoi reinserire tutti i tuoi contatti. Fortunatamente, c'è la possibilità di sincronizzare i contatti esistenti con il tuo account Google e trasferirli così sul tuo nuovo dispositivo.

Android

La sincronizzazione con Android 11

La sincronizzazione dei contatti può avere molti vantaggi. Ad esempio, puoi sempre ripristinare i tuoi contatti se il dispositivo è danneggiato o perso. Puoi anche trasferire i tuoi contatti quando passi a un nuovo dispositivo. Per sincronizzare i numeri su Android 11, tutto ciò di cui hai bisogno è il tuo account Google. Inoltre, la sincronizzazione deve essere prima attivata nell'app Contatti in modo che i numeri vengano salvati nel tuo account.

Ecco come sincronizzare i tuoi contatti con Android 11

  1. Apri l'app dei contatti sul tuo vecchio dispositivo e seleziona la voce "Account".
  2. Abilita la sincronizzazione dei tuoi contatti.
  3. Attendi che tutti i contatti si sincronizzino.
  4. Sul tuo nuovo dispositivo, apri Impostazioni, tocca Account, quindi tocca Google.
  5. Effettua il login con il tuo account di Google.
  6. Seleziona i dati da sincronizzare e assicurati che il campo "Contatti" sia attivato.
  7. Tocca "Sincronizza ora" e attendi che i contatti siano stati sincronizzati e possano essere visualizzati nell'app Contatti.