Cause Qwant: che cos’è? Quindi puoi donare durante la ricerca

Qwant vuole essere più di un motore di ricerca sicuro e anonimo. A tale scopo esiste il sistema delle cause, che consente di donare gratuitamente durante la ricerca. Spieghiamo come funziona.

che causa

Cerca, trova, dona: Qwant Causes prospera grazie alla sua natura caritatevole.

Tonnellate di denaro fluiscono attraverso Internet ogni giorno. Con Qwant Causes, una piccola parte dovrebbe essere utilizzata per buone cause.

Cause Qwant: donare senza spendere soldi

Per utilizzare le cause, devi attivare la funzione su qwant.com. Questo viene fatto in alto usando il cursore su "Qoz".

  • Qoz è il nome della valuta che raccogli durante la ricerca delle cause.
  • Il nome Qoz si basa sulla pronuncia di "cause". "Causa" significa "occasione" o "scopo".
  • Se la funzione cause è attivata, parte degli introiti pubblicitari che vengono regolarmente generati tramite la ricerca Qwant viene devoluta a cause benefiche.
  • Gli utenti non pagano un centesimo, ma possono comunque fare qualcosa di buono.
  • I soliti meccanismi di sicurezza sono ovviamente attivi anche per cause: i tuoi movimenti su Internet non vengono tracciati, i tuoi dati rimangono anonimi.
  • Più cerchi con Qwant, più Qoz verrà generato. Puoi anche vedere il tuo stato attuale in alto accanto al simbolo Q viola.

Non c'è quindi nulla da dire contro l'uso delle cause. Il reddito va a enti e associazioni qualificate; Qwant desidera offrire un'opportunità per una donazione basata su Internet e allo stesso tempo eticamente ragionevole.