BlizzCon 2019: questi sono stati i momenti salienti della fiera

La BlizzCon 2019 era attesa con impazienza per una serie di motivi. Alla fine, tuttavia, Blizzard è riuscita a pubblicare un'esperienza complessiva positiva. Spieghiamo quali sono stati i momenti salienti della fiera.

Punti salienti della blizzcon 2019

Tutto è bene quel che finisce bene: con la BlizzCon 2019, molti giocatori potrebbero riconciliarsi con Blizzard.

Nessuno sapeva veramente in quale direzione sarebbe andata la BlizzCon 2019. Il fatto che sia andato bene è stato principalmente dovuto agli annunci.

BlizzCon 2019: grandi novità per diversi importanti franchise

I momenti salienti della BlizzCon 2019 sono facili da trovare a causa della loro importanza:

  • L'annuncio di Diablo 4 è stato senza dubbio il momento clou più importante della BlizzCon. Oltre al trailer cinematografico di quasi dieci minuti, c'era una demo giocabile; le immagini ei video si sono diffusi in tutto il mondo in poche ore.
  • Il successore del secondo: Overwatch 2 è stato annunciato ufficialmente. Il colorato titolo multiplayer è ancora uno degli sparatutto più popolari di sempre, un sequel di conseguenza fa appello a molti giocatori.
  • Anche la prossima grande espansione di World of Warcraft è stata annunciata con Shadowlands. Questo dovrebbe apparire nella seconda metà del 2020.
  • Con Xiaomeng "VKLiooon" Li dalla Cina, una donna ha vinto per la prima volta il campionato BlizzCon a Hearthstone.

Nel frattempo, le temute conseguenze della controversia di Hong Kong sono state molto limitate, quindi non sono seguite nuove notizie. Gli eSport dal vivo e il Cosplay completano tradizionalmente l'evento.