Windows 10: elimina i profili WLAN: ecco come funziona

Se non si utilizza più un profilo WLAN salvato sul computer Windows 10, è opportuno eliminarlo dal computer per motivi di chiarezza. Esistono due modi per eseguire questa operazione sui computer che eseguono Windows 10.

Windows 10: elimina i profili WLAN: ecco come funziona

Come eliminare i profili WiFi in Windows 10

In caso di problemi con la connessione WiFi, può essere utile eliminarli dal PC Windows 10 e quindi configurarli di nuovo. Anche se non utilizzi più un determinato profilo WLAN, è consigliabile eliminarlo. In Windows 10 e su computer con versioni precedenti di Windows, ciò è possibile tramite la finestra di dialogo Esegui.

  1. Pertanto, per prima cosa apri la finestra di dialogo Esegui premendo la combinazione di tasti "tasto Windows" + "R" sulla tastiera.
  2. Immettere quindi il comando "cmd" e confermare con "OK" per aprire il prompt dei comandi sul PC.
  3. Dopo aver inserito il comando “netsh wlan show profiles” nella finestra che si apre e confermato con “Enter”, ti verrà mostrato un elenco di tutti i profili WLAN.
  4. Cercare qui il nome del profilo WLAN da eliminare e rimuoverlo eseguendo il comando "netsh wlan delete profile name =" WLAN profile name "".

Windows 10 offre questa ulteriore possibilità

Oltre al metodo sopra descritto, c'è un'altra opzione in Windows 10 per eliminare i profili WiFi. Per utilizzarlo, fare clic su "Impostazioni" nel menu di avvio e quindi accedere a "Rete e Internet"> "WLAN"> "Gestisci impostazioni WLAN". Cerca il profilo che vuoi eliminare, selezionalo e clicca su "Non salvare" per rimuovere il profilo WLAN dal PC.