WhatsApp: salva video – come eseguire il backup dei tuoi video

Video, immagini e messaggi audio che ricevi su WhatsApp vengono salvati per impostazione predefinita sul tuo smartphone. Puoi regolare questa opzione tramite le impostazioni dell'app Messenger. Scopri qui come modificare le configurazioni su smartphone iOS e Android.

WhatsApp: salva video - come eseguire il backup dei tuoi video

Salva i video ricevuti su WhatsApp

Salvo diversa impostazione, tutti i contenuti che ricevi su WhatsApp vengono automaticamente salvati sul tuo smartphone.

  1. WhatsApp memorizza le immagini ei video scaricati nella galleria del tuo smartphone per impostazione predefinita. Le immagini e i video possono quindi essere richiamati da lì indipendentemente da WhatsApp.
  2. Tuttavia, se hai disattivato il download e il salvataggio automatico dei contenuti, devi prima toccare Media ricevuti nella chat per WhatsApp per scaricarli.
  3. È necessario toccare di nuovo l'immagine o il video per salvare. Come utente Android, puoi trovare la funzione di salvataggio toccando il simbolo dei tre punti e selezionando l'opzione "Salva nella galleria". Gli utenti iOS devono toccare il simbolo di condivisione nell'angolo in basso a sinistra e selezionare l'opzione "Salva".
  4. I video e le immagini salvati possono quindi essere trovati nella tua galleria.

Come configurare la funzione di archiviazione video

Puoi utilizzare le impostazioni dell'app Messenger per specificare quale supporto WhatsApp deve scaricare e salvare automaticamente.

  1. Apri WhatsApp e vai alle impostazioni dell'app.
  2. Nella panoramica, tocca "Dati e utilizzo della memoria".
  3. Nella categoria "Download multimediale automatico", puoi specificare quando e se WhatsApp deve scaricare e salvare immagini, audio, video e documenti ricevuti.

Nella versione Android di WhatsApp hai anche la possibilità di cambiare la posizione di archiviazione. Questa funzione non è disponibile su iOS.