WhatsApp: minimizza il consumo di dati

Con il Messenger WhatsApp puoi scrivere e scambiare foto e video con tutti i tuoi contatti. Poiché il volume di dati sul tuo smartphone è solitamente limitato, vale la pena salvarlo il più possibile. Anche il consumo di dati di WhatsApp può essere ridotto al minimo con alcuni accorgimenti.

WhatsApp: minimizza il consumo di dati

Come ridurre il consumo di dati di WhatsApp

Il messenger WhatsApp è una delle app per smartphone più popolari. Se utilizzi l'app a casa con il tuo WiFi, puoi inviare tutte le foto e i video che desideri ai tuoi contatti. Quando si tratta di utilizzare i dati mobili, tuttavia, la quantità di dati utilizzata da WhatsApp gioca un ruolo più importante.

  1. Controlla tramite "Impostazioni"> "Utilizzo dati"> "Utilizzo della rete" quanto è alto l'utilizzo dei dati di WhatsApp. Questo mostra esattamente quanti byte sono stati inviati e quanti sono stati ricevuti.
  2. Per ridurre al minimo il consumo di dati, è importante modificare le impostazioni di utilizzo dei dati.
  3. Disattiva tutte le opzioni in "Download automatico dei file multimediali". Quindi puoi decidere tu stesso quando scaricare i media inviati a WhatsApp. Se si imposta "tramite WLAN", il contenuto verrà scaricato solo quando si è connessi alla rete WLAN.
  4. Puoi anche ridurre la qualità del suono quando effettui chiamate con WhatsApp tramite "Impostazioni chiamata". A tale scopo, attivare l'opzione "Consumo di dati ridotto".
  5. Assicurati inoltre che un backup iCloud venga eseguito solo tramite WiFi.