Samsung Galaxy Buds + carica: come funziona – suggerimenti e informazioni

Le vere cuffie wireless sono la tendenza audio del 2020 e Samsung sta aprendo la strada. Spieghiamo come caricare i Galaxy Buds + e diamo ulteriori suggerimenti.

ricarica galaxy buds plus

Pronto per l'uso: i Galaxy Buds + si ricaricano in un attimo.

Con circa undici ore di autonomia, i Galaxy Buds + sono di gran lunga superiori ai loro predecessori e alla maggior parte dei prodotti concorrenti. Tuttavia, dovrai caricare regolarmente anche le cuffie più recenti.

Samsung Galaxy Buds +: tutte le informazioni sulla ricarica

I Galaxy Buds e Buds + vengono caricati secondo lo stesso principio:

  • Metti semplicemente le due cuffie nella confezione fornita. Grazie alla vestibilità, difficilmente è possibile posizionare le cuffie in modo errato.
  • Il processo di ricarica inizia automaticamente. Il prerequisito è ovviamente che anche il caso venga addebitato.
  • Tuttavia, questo non importa se la scatola si trova sul cavo di ricarica, poiché la corrente scorre quindi direttamente dalla presa alle cuffie. A questi viene data la priorità.
  • L'indicatore luminoso sul display può essere interpretato come segue: Il rosso significa che è in corso un processo di ricarica. Il verde indica che i dispositivi sono completamente carichi. Prestare attenzione se il rosso lampeggia, poiché è presente un malfunzionamento nel processo di ricarica.

Puoi vedere lo stato di carica corrente dei Buds in qualsiasi momento sullo smartphone connesso. Se il livello di carica è troppo basso, anche questo non è un grosso problema, poiché le cuffie si caricano molto rapidamente. Secondo le informazioni ufficiali, tre minuti sono sufficienti per una durata di un'ora.