Ospitare un server FTP locale: ecco come funziona

Se desideri utilizzare il tuo vecchio computer o laptop come server FTP, puoi farlo con un programma aggiuntivo adatto. In questo articolo spieghiamo quali passaggi sono necessari per ospitare un nuovo server e come creare un'eccezione nel firewall per il suo utilizzo.

Ospitare un server FTP locale: ecco come funziona

Come ospitare un nuovo server FTP locale

Per ospitare un server FTP locale, è necessario un programma aggiuntivo come lo strumento "FileZilla", che è possibile scaricare gratuitamente da Internet. Non appena l'installazione di FileZilla è completata, aprire il programma, fare clic su "Avanti" e impostare una password amministratore per avviare un nuovo server.

  1. Per prima cosa aggiungi un nuovo utente al tuo server andando su "Modifica"> "Utente" e quindi facendo clic su "Aggiungi".
  2. Immettere un nome utente per l'utente e confermare l'immissione con "OK" prima di inserire una password per l'utente appena aggiunto nel campo "Password" e confermare nuovamente con "OK".
  3. Quindi aggiungi una nuova cartella di scambio nelle impostazioni in "Cartelle condivise"> "Aggiungi" e specifica se deve essere scrivibile o meno.

Hosting: attiva il server FTP nel firewall

Affinché il server creato possa essere utilizzato senza problemi e non sia bloccato dal firewall, è necessario attivarlo lì. Per fare ciò, apri il Windows Defender Security Center, fai clic su "Firewall e protezione di rete" e seleziona l'opzione "Consenti l'accesso all'app tramite firewall". Nella finestra che si apre, fai clic su "Modifica impostazioni"> "Consenti altre app" e aggiungi il server FileZilla come eccezione.