Disco rigido non visualizzato: Windows 10

Se hai Windows 10, può succedere che un disco rigido non venga riconosciuto. Ciò è dovuto principalmente al fatto che i dischi rigidi non sono stati ancora formattati. Questo è l'unico modo per rendere visibili i dischi rigidi sulla workstation. Se si tratta di un disco rigido esterno, potrebbero esserci anche altri motivi.

Disco rigido non visualizzato: Windows 10

Perché il disco rigido non viene visualizzato?

  1. Vai alla barra di ricerca nell'angolo in basso a sinistra di Windows 10 e inserisci "crea e formatta le partizioni del disco rigido".
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su uno dei dischi nell'elenco seguente. Seleziona "Nuovo volume semplice". Fare clic su Continua ".
  3. Immettere la dimensione della partizione in MB e fare nuovamente clic su "Avanti".
  4. Seleziona una lettera e confermala con "Avanti".
  5. Ora inserisci le opzioni di formattazione. Mettere un segno di spunta accanto a "Formatta il volume con le seguenti impostazioni" e "Formattazione rapida". Immettere anche un nome e fare clic su "Avanti"> "Fine".
  6. La partizione viene creata e dovrebbe essere visibile in Explorer.

Queste possono anche essere cause

Se il disco rigido non viene ancora riconosciuto, è possibile eseguire ulteriori passaggi per risolvere il problema.

  1. Verificare che la lettera di unità sia stata assegnata correttamente. A tale scopo, andare su "Gestione computer"> "Archiviazione dati"> "Gestione disco". Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido e selezionare "Cambia lettera e percorso di unità". È ora possibile assegnare una lettera tramite "Aggiungi".
  2. Utilizzare una porta USB diversa e cavi diversi per escludere un difetto.
  3. Inoltre, cerca i LED sul disco rigido. Se questi non si accendono, potrebbe esserci un hardware difettoso.