Disattivare il roaming dati: ecco come funziona

Il roaming dati è una funzione del tuo smartphone, tablet o surf stick che trova automaticamente le reti mobili disponibili all'estero. Sebbene questa funzione possa essere utile per navigare in Internet durante i viaggi, può anche essere costosa. Puoi disattivare il roaming dei dati.

Disattivare il roaming dati: ecco come funziona

Perché dovresti pensare di disattivare il roaming dei dati

Spesso all'estero vengono applicati altri prezzi per la navigazione mobile su Internet. Puoi scoprire dal tuo operatore di telefonia mobile in quali paesi puoi utilizzare la tua tariffa senza restrizioni. Nella maggior parte dei paesi dell'UE, nel 2017 sono entrati in vigore i regolamenti sui pagamenti massimi aggiuntivi per l'utilizzo di altre reti, ma anche qui è possibile pagare fino a 60 euro. Nei paesi extra UE si consiglia di disattivare sempre il roaming dati per evitare costi elevati.

Disattiva il roaming dati: Android

  1. Apri le impostazioni.
  2. Toccare "Wireless e rete" e quindi selezionare "Altro ...".
  3. Nel menu successivo, scegli "Reti cellulari".
  4. Disattiva ora il roaming dati toccando la voce.

Android 8: disattiva il roaming

  1. Apri anche le impostazioni su Android 8.
  2. Quindi selezionare la voce di menu "SIM e rete" e selezionare la scheda SIM in "Impostazioni SIM".
  3. Infine, tocca "Roaming dati" per disattivare la funzione.

Disattiva il roaming dei dati sull'iPhone

  1. Anche su iPhone, apri prima le impostazioni.
  2. Apri il menu "Rete mobile".
  3. Seleziona "Opzioni dati" e scorri su "Roaming dati". Quindi la funzione viene disattivata.