Crea emoji da solo: è così che funziona

Gli emoji sono diventati parte integrante dei social network e delle app di messaggistica come WhatsApp o Snapchat. L'uso non è limitato agli emoji esistenti. Se desideri creare emoji da solo, ti mostreremo come farlo in questa guida.

Crea emoji da solo: è così che funziona

Con questa app puoi creare i tuoi emoji

Anche se ci sono già più di 1.000 emoji diversi, molti utenti desiderano progettare i propri emoji. Questo è anche facilmente possibile grazie a vari strumenti online. L'app "Bitmoji" è adatta sia per dispositivi Android che iOS. Per poter utilizzare Bitmoji, tuttavia, è necessaria anche l'installazione di Snapchat. Per creare una nuova emoji, avvia Bitmoji e tocca "Accedi con Snapchat" per accedere. È quindi possibile iniziare a progettare un avatar e definire caratteristiche come sesso, aspetto, forma del viso o capelli. Dopo aver creato gli emoji, puoi inviarli tramite Snapchat, iMessage o WhatsApp.

Ecco come creare emoji da solo su iOS

L'app "EmojiFace Classic" è adatta per creare un'emoji dalle tue foto, sebbene sia disponibile solo per dispositivi iOS.

  1. Per utilizzare EmojiFace Classic, installa prima l'app sul tuo iPhone o iPad e aprila.
  2. Quindi seleziona nell'app se vuoi trasformare un oggetto, un animale o un viso in un'emoji e seleziona la foto appropriata.
  3. Ora posiziona l'immagine al centro della cornice visualizzata e apporta le modifiche alle sue dimensioni e al tipo o alle proprietà, come occhi e bocca.
  4. Infine, rilascia il motivo modificato e decidi una variante dell'emoji da scaricare o inviare.