Configurazione di Virtual Box: semplici istruzioni

Se vuoi simulare un secondo sistema operativo sul tuo computer, puoi configurare Virtual Box gratuitamente. Il software consente di utilizzare due versioni di Windows o Windows e Linux in parallelo.

Configurazione di Virtual Box: semplici istruzioni

Primi passi per configurare Virtual Box

Prima di poter configurare Virtual Box, devi prima installare il software sul tuo computer. Scarica semplicemente la versione corrente di Virtual Box. Quindi apri il file scaricato e segui le istruzioni della procedura guidata per installare il software.

Ecco come funziona: Configurazione di Virtual Box

Dopo aver installato Virtual Box, dovresti ottenere il sistema operativo che desideri simulare. Puoi usare un file ISO da Windows o Linux per questo.

  1. Apri Virtual Box.
  2. Per prima cosa fare clic su "Nuovo".
  3. Nel passaggio successivo, seleziona il sistema operativo che desideri configurare in Virtual Box.
  4. Quindi decidi quanta memoria vuoi allocare alla macchina virtuale.
  5. Specificare che si desidera creare un disco rigido separato per esso.
  6. Mantenere il tipo di file predefinito VDI per il disco rigido.
  7. Determina la dimensione del disco rigido se desideri riservare un determinato spazio di archiviazione. Un disco rigido dinamico, d'altra parte, diventa più grande quando ha bisogno di più memoria, ma funziona anche più lentamente.
  8. Ora avvia la Virtual Box. Per fare ciò, devi finalmente selezionare il file ISO del sistema operativo. In alternativa, puoi anche inserire un CD su cui è installato il sistema operativo.