Starlink: Internet dallo spazio – tutte le informazioni

Starlink ha lo scopo di rivoluzionare Internet a livello tecnico. L'ambizioso progetto di Elon Musk, fondatore e CEO di Tesla e SpaceX, è attualmente nella fase iniziale. La nostra guida spiega i retroscena e tutto ciò che si sa finora sul suo utilizzo.

starlink internet

Con Starlink, tutte le regioni del mondo devono essere fornite con Internet ad alta velocità.

Questo è Starlink: Internet a banda larga in tutto il mondo

Starlink dovrebbe distribuire Internet via satellite. Il concetto di connessione satellitare non è nuovo e Starlink non è la prima idea nel suo genere, ma ora si sta concretizzando.

  • Innanzitutto, SpaceX lancerà 60 satelliti nello spazio. Questa è attualmente la quantità massima che un razzo SpaceX può fornire. Secondo il piano, seguiranno ulteriori trasmissioni con 60 satelliti ciascuna.
  • L'approvazione, concessa dall'autorità statunitense FCC, copre un totale di 12.000 satelliti. Ci vorranno alcuni anni per raggiungere quel numero poiché i lanci di SpaceX sono il fattore limitante. Attualmente, i razzi SpaceX hanno già lanciato quasi 900 satelliti nello spazio. I satelliti avranno diverse altitudini orbitali: 4.425 satelliti orbiteranno a 1.100 chilometri sopra la superficie terrestre, i restanti 7.500 solo ad un'altitudine di 300 chilometri.
  • L'attuale costo di utilizzo di Starlink è costituito da un costo mensile di $ 99 al mese e da un costo una tantum di $ 449 per uno starter kit. Questo contiene un terminale utente, un treppiede per il montaggio e un router WLAN.

Il vantaggio di Internet via satellite è l'indipendenza dalle reti via cavo, in quanto sono attualmente lo standard. Ciò andrebbe a vantaggio principalmente delle regioni remote con scarse connessioni infrastrutturali, in particolare i paesi del terzo mondo. In futuro, una combinazione di Internet via satellite e via cavo potrebbe affermarsi in proporzioni più o meno uguali, in modo da garantire la copertura a banda larga globale.