Come funziona un telefono cellulare con due schede SIM?

Sempre più smartphone supportano la cosiddetta funzione dual SIM. Esistono già diverse versioni, ma hai sempre bisogno di due diverse schede SIM. Questo ti dà anche due diversi numeri di cellulare e ti permette di scegliere una tariffa diversa per ogni carta SIM. Due schede SIM presentano vantaggi e svantaggi.

Come funziona un telefono cellulare con due schede SIM?

Ecco come funziona un telefono cellulare con due schede SIM

Uno smartphone che supporta la funzione dual SIM dispone di due slot per schede SIM. A seconda del modello di telefono cellulare, questi possono essere due diversi slot o due segnaposto in uno slot. Il vantaggio di questo è che puoi utilizzare due numeri di telefono con un solo cellulare, separando così i contatti professionali da quelli privati. È anche possibile combinare due tariffe su due carte SIM.

  1. A seconda dello smartphone, è possibile selezionare quale scheda SIM è selezionata per la connessione Internet mobile e quale per le chiamate e gli SMS nelle impostazioni.
  2. Con alcuni dispositivi, puoi anche selezionare quale scheda SIM desideri utilizzare per effettuare una chiamata direttamente prima di una chiamata. In alternativa, è anche possibile assegnare preventivamente i contatti alle schede SIM.
  3. Se il tuo smartphone dispone di due ricetrasmettitori, puoi effettuare chiamate con entrambe le SIM contemporaneamente ed essere raggiunto con l'altra. Ciò consente di ricevere una chiamata da un numero di telefono mentre si sta parlando dell'altro.
  4. Di solito tutto quello che devi fare è inserire le due schede SIM nello smartphone e il dispositivo le riconoscerà automaticamente.